Ricette Archivi – Personal Diet

P_20161218_130252-1280x720.jpg
gennaio 29, 20170

Ciao a tutti, oggi vi presento uno dei miei piatti preferiti: gli spaghetti alle cozze!

Un modo buono, sano, tradizionale, di gustare uno dei tesori del mare (le cozze) e un buon piatto di spaghetti. A dispetto di quanto si possa pensare, questo delizioso piatto è anche light!

Ecco cosa vi servirà!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di cozze fresche o surgelate;
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato;
  • 4 cucchiai d’olio evo;
  • 1 bustina di zafferano;
  • 320 gr di spaghetti, preferibilmente integrali
  • 2 spicchi d’aglio
  •  Qb pepe

P_20161218_124900  IMG-20160513-WA0014_1 (1)

 

 

 

 

 

 

Preparazione

  • Pulite le cozze, sciacquatele sotto l’acqua, eliminate le impurità e il bisso che trovate ad ogni cozza, tirandolo con le dita.
  • Ponete le cozze in un ampio tegame e coprite con un  coperchio, cuocete per 5 minuti, cosi da permettere alle cozze di schiudersi totalmente.
  • Nel frattempo, tritate il prezzemolo.
  • Separate le cozze dal guscio e ponetele in un piattino. Filtrate il liquido presente nel del tegame in cui avete cotto le cozze, ponetelo in un bicchiere e sciogliete la bustina di zafferano.
  • In un padella mettete l ’aglio, l’olio evo e cuocete per 2 minuti.
  • Unite le cozze, metà del prezzemolo precedentemente tritato, il liquido filtrato dalle cozze con lo zafferano e cuocete per circa 10 minuti a fuoco basso.
  • Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, appena arriva a bollore, salate e aggiungete gli spaghetti.
  • A cottura ultimata unite gli spaghetti scolati alle cozze e fate insaporire per 3-4 minuti.
  • Impiattate e servite gli spaghetti con una spruzzata di prezzemolo e pepe.

Buon appetito!
P_20161218_130252

 

Dott.ssa Angela

 

 

risotto.jpg
gennaio 17, 20170

Inverno e profumi di stagione: che ne dite di un gustoso, sano e leggero risotto alla verza?

Tra tutti gli ortaggi invernali, la verza capeggia tra quelli che noi di Personal Diet suggeriamo, poiché ricca di antiossidanti, di fibre, con capacità di riduzione del colesterolo e miglioramento della funzionalità digestiva. Inoltre è davvero versatile in cucina!

Oggi vi presentiamo questo goloso risotto. Iniziamo!

Ingredienti per 4 persone

350 gr di riso

200 gr di verza

1 cipolla tritata

1/2 bicchiere di vino bianco

Qb sale

2 cucchiai di olio evo

100 gr di prosciutto a tocchetti (facoltativo)

Per il brodo

1,5 L d’acqua

1 cipolla

1 patata

1 carota

1 gambo di sedano

3 pomodori

1 ciuffo di prezzemolo

1 cucchiaio di semi di finocchietto

Qb sale

Qb pepe

2 cucchiai d’oilo evo

Per mantecare

4 cucchiai rasi di parmigiano (sostituibile con della ricotta)

2 cucchiai d’olio evo

Procedimento

PER IL BRODO

  1. Cominciate preparando il brodo vegetale. Mondate le verdure e tagliatele a pezzi piuttosto spessi.
  2. Mettete le verdure in una pentola alta aggiungendo sale, pepe, semi finocchietto e olio, e coprite con l’acqua. Accendete la fiamma e portate a bollore. A questo punto, abbassate la fiamma e fate sobbollire per circa mezz’ora.

1a1b

 

 

 

 

 

PER IL RISOTTO

  1. Mondate la verza, lavatela e tagliatela a striscioline.
  2. Tritate la cipolla.
  3. In un tegame mettete l’ olio, la cipolla tritate e la verza e fate appassire per 10 minuti. Salate a piacere.
  4. A questo punto unite il riso e lasciate tostare per due minuti. Sfumate con il vino e fate evaporare completamente.

1d     1c

5. Versate il brodo bollente nella pentola e fate cuocere per 20 minuti.

6. Quasi a fine cottura, aggiustate di sale e aggiungete i tocchetti di prosciutto (facoltativi, noi lo abbiamo fatto senza!).

7. Spegnete il fuoco e mantecate con formaggio (per noi parmigiano) e servite immediatamente.

Fateci sapere se lo proverete! Buon appetito!

Dott.ssa Angela Valentino

 

Foto-02-10-16-20-30-54-1-1280x1707.jpg
gennaio 8, 20170

Buona sera amici! In queste fredde giornate di Gennaio, scampate le festività e le cene laboriose, vi proponiamo un piatto buonissimo, caldo e, ovviamente, perfetto per una sana alimentazione: la crema di zucca!

Il risultato è un piatto dolce, buono, che soddisferà tutti.

Cominciamo!

INGREDIENTI (per circa 4 persone):

400 g di zucca rossa
4 cipolle rosse
menta
olio
sale
pepe

PROCEDIMENTO PER LA VELLUTATA:

  1. Tagliare la zucca e la cipolla a pezzi, aggiungere la menta, l’olio, il sale e a vostro piacere altre spezie.
  2. Fate cucinare fino a quando la zucca e la cipolla non sono cotte
  3. Fate raffreddare e frullate il composto, allungando se necessario con acqua di cottura.
  4. Servitela ben calda, con un filo d’olio e del pane.

foto-14-12-16-11-21-48

Fateci sapere se la proverete e se vi piace!

Dott.ssa Giulia

ot6e6vi_8kk-gregory-bourolias-1280x1616.jpg
dicembre 9, 20160

Buon pomeriggio a tutti!

Stanchi delle solite colazioni, ma volete stare attenti alla linea? Allora non potete perdervi questi buonissimi Dorayaki, frittelle dolci che, in questa versione, si prestano ad esser mangiati da tutta la famiglia senza rimorsi. La ricetta, infatti, prevede solo ingredienti semplici! Ecco la lista:

  • 2 uova
  • 100 gr farina integrale
  • 30 gr zucchero di canna (oppure un cucchiaino di miele + 15 gr di zucchero)
  • 2 cucchiai di acqua (o più, a seconda del vostro impasto, che non deve risultare troppo solito).
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci.

 

PROCEDIMENTO

1.In una ciotola unire la farina, lo zucchero e il lievito.

2. Aggiungere le uova, l’acqua e, se lo avete sostituito allo zucchero, il miele.

3. Mescolare il tutto sino a creare un composto omogeneo, liscio, cremoso ma non troppo liquido.

foto-20-11-16-14-04-41

4. Laciar riposare almeno mezz’ora; se il composto riposerà di più, verrà ancora più soffice e goloso! L’ideale è preparare l’impasto la sera da cucinare il mattino dopo!

5. Cucinare su una padella antiaderente ben calda, da entrambi i lati. Con un cucchiaio, prendere una porzione di prodotto e versarla in padella. Girarla solo quando sulla superficie appariranno tante piccole bollicine.

foto-20-11-16-14-20-27

Ecco pronti i nostri Dorayaki, frittelle dolci perfette per la prima colazione!

foto-20-11-16-14-29-26

 

Sono squisite accompagnate a frutta fresca, frutta secca, marmellata 100% frutta o miele. Buon appetito!

Dott.ssa Giulia Florio

Instagram